• Portela Canyon
    Portela Canyon Creta | Grecia :: ph. Luca Dallari
  • Valle Usella
    Valle Usella Verbania | Italia :: ph. Roberto Schenone
  • Rio San Matteo
    Rio San Matteo Brescia | Italia :: ph. Ugo Peroglio
  • Lodrino inferiore
    Lodrino inferiore Ticino | Svizzera :: ph. Roberto Schenone
  • Val Progero
    Val Progero Ticino | Svizzera :: ph. Mirko Antonioli
  • Rio Margherita
    Rio Margherita Bolzano | Margherita :: ph. Erwin Kob
  • Gole del Raganello
    Gole del Raganello Cosenza | Italia :: ph. Luca D'Alba
  • Ogliana Quarata
    Ogliana Quarata Verbania | Italia :: ph. Guido Armaroli
  • Ha Canyon
    Ha Canyon Creta | Grecia :: ph. Luca Dallari
  • Barrosas Canyon
    Barrosas Canyon Flores | Azzorre :: ph. Anna Custo
  • Torrente Baes
    Torrente Baes Brescia | Italia :: ph. Ugo Peroglio
  • Clue d'Amen
    Clue d'Amen Alpes-Maritimes | Francia :: ph. Manuela Esposito
  • Rio di Foppiano
    Rio di Foppiano Verbania | Italia :: ph. Erwin Kob
  • Rio Sarcerei
    Rio Sarcerei Nuoro | Italia :: ph. Emanuele Nurra
  • Bras Rouge
    Bras Rouge Ile de la Réunion :: ph. Federico Maggiani
  • Val Progero
    Val Progero Ticino | Svizzera :: ph. Mirko Antonioli
  • Torrente Casenda
    Torrente Casenda Sondrio | Italia :: ph. Mirco Rossi
  • Gole del Raganello
    Gole del Raganello Cosenza | Italia :: ph. Luca D'Alba
  • Fosso Pito
    Fosso Pito Ascoli Piceno | Italia :: ph. Pietro Torellini
  • Torrente Saitta
    Torrente Saitta Messina | Italia :: ph. Michele Di Bella
Scuola Nazionale Canyoning Progetto ProCanyon Shop Online Catasto delle forre italiane AIC Wiki - l'enciclopedia del torrentismo by AIC AIC tivi su Yotube - i video dei soci Info Canyon by AIC - il forum di torrentismo in Italia Pagina Facebook - Associazione Italiana Canyoning
Notizie riguardanti l'associazione e i soci.

Dear members,

We’re finally here!

By the end of March, if all goes well (lately we’ve had many unforeseeable hiccups), elections or colliding asteroids notwithstanding, we’re going to finally have our 500 copies of the SNaFor manual (i.e. of the canyoning school of the CNSAS, the National Rescue Alpine and Caving Corps).

Here a preview of the cover (clicking the image you can see magnified).

Copertina manula SNAFOR

Short recap:

the SNaFor is the association that sets the guidelines for the canyoning rescuing techniques, that forms the canyoning rescuers of CNSAS, and that has just completed THE BIBLE of canyoning techniques (rescuing and standard), in “merely” 900 (!!) pages or so.

The standard canyoning techniques match exactly these taught by our SNC (Canyoning National School).

No doubt this manual will play a key role in the dissemination of the state of the art of canyoning techniques; that’s why the AIC believed in this project and invested in it, by using the funds raised in memory of Maurizio Biondi (former SNC director as well as member of SNaFor and hence contributor to the making of this manual).

Following the agreement with CNSAS, the AIC will buy 500 copies of the manual (at €20 each, for a total of €10,000, of which about €7,000 come from members donations, including the generous contribution of Romy, and the reminder comes from the AIC itself).   

The AIC objective is to promote the canyoning activity, where safety is a primary concern; hence, €20 is the cost of each manual and €20 will be the selling price to AIC members: we don’t try to make a profit.

There will be a limited number of extra copies, beside these given to the rescuers and these 500 purchased by the AIC itself, and their selling price will be set to €50.

As written in the editorial of the 29th newsletter “canYoning”, the chance to have it and to pay it only €20 is the advantage of being member of a national association (the largest canyoning group in Italy and therefore capable of reaching results impossible to the single individual).

We will start selling the manuals online on the AIC website as soon as the books will be physically available; for the reasons aforementioned, every AIC members will be able to buy a single copy of the manual, following the instructions found on the website.

Happy canyoning to all!

Categoria: notizie AIC

Chers membres AIC,

Enfin nous y sommes !
D'ici fin mars, sauf imprévus (en cette période nous avons constaté qu'ils ne manquaient pas), élections ou astéroïdes de passage, nous aurons finalement nos 500 exemplaires du manuel de la SNaFor, Ecole nationale canyon du CNSAS (Corps National Secours Alpin et Spéléologique).


En avant-première, la couverture du manuel (cliquer sur l'image pour l'agrandir).

Copertina manula SNAFOR

Leggi tutto...

Categoria: notizie AIC

traduction française - cliquez pour voir l'article English version  


Cari soci,
 
ormai ci siamo!
Entro fine marzo infatti, salvo imprevisti (che in questo periodo abbiamo visto che non mancano), elezioni o asterodi di passaggio, avremo finalmente le nostre 500 copie del manuale della SNaFor, la Scuola Nazionale Forre del CNSAS
.

Qui un'anteprima della copertina (cliccando l'immagine si vede ingrandita).

Copertina manula SNAFOR

Leggi tutto...

Categoria: notizie AIC

Cari soci, gli ultimi mesi della gestione 2012 sono stati impegnati per rivedere a fondo la struttura gestionale dell'associazione che, in alcuni aspetti, era rimasta quella di anni fa, non più adeguata alla situazione attuale; inoltre le associazioni sportive, anche quelle che come la nostra non svolgono attività commerciale e che non hanno scopo di lucro, sono entrate nel mirino del fisco dato che fra queste è pieno di vere e proprie società che invece al lucro ci puntano eccome.

Il prossimo passo che faremo verso una gestione più corretta e agevolata sarà la trasformazione in Associazione Sportiva Dilettantistica, le note ASD.

Questa è la strada che la stragrande maggioranza delle associazione sportive sta seguendo, sia per il regime fiscale agevolato (vantaggio che a noi in realtà interessa marginalmente), sia per la possibilità di operare in maniera ampia secondo le normative senza rischiare inconsapevoli passi falsi.

(In quest'ottica è intenzione del Direttivo avvalersi da quest'anno (FINALMENTE) della consulenza di un commercialista esperto in materia associativa.)

Tornando a noi, la conversione ad ASD non cambierà di una virgola l'AIC: gli scopi rimarranno gli stessi, così come i progetti, la Scuola, le attività ed gli eventi.

Quello che dovrà cambiare sarà lo Statuto associativo, stilato nel '98, che al momento non è conforme con le richieste del CONI (ente che gestisce l'archivio delle ASD) e che andrà quindi aggiornato in alcuni articoli.

Le modifiche allo Statuto vanno approvate, a norma di regolamento, in sede di Assemblea Straordinaria; per non perdere tempo si è deciso di tenerla in occasione dell'evento "In Forra con Amore 2013" ad inizio marzo. Seguirà convocazione ufficiale.

Per quanto questo passaggio possa sembrare solo una formalità, vi garantisco che è una tappa fondamentale e improcrastinabile nella vita dell'AIC; renderà la sua gestione molto più chiara e faciliterà il compito di chi la governa, il che andrà sicuramente a beneficio dei futuri Direttivi.

Diversamente, l'impegno richiesto e la preoccupazione di non fare le cose in maniera ineccepibile rischiano di avere la meglio sulla gratificazione derivante da quanto di buono riusciremo a fare per la crescita della nostra associazione.

Ci vediamo a In Forra con Amore!

Luca Dallari
Presidente Associazione Italiana Canyoning

 

Categoria: notizie AIC

Ed eccolo qua, il 1000esimo iscritto ad un corso della Scuola Nazionale Canyoning:
si tratta di Mauro Vezzoli, che si aggiudica l'iscrizione gratuita al corso di 3° livello 1317 sul Gran Sasso.

Complimenti a Mauro e buone forre a tutti!

Il Direttivo dell'AIC

Categoria: notizie AIC

In casa nostra

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8