• Valle Usella
    Valle Usella Verbania | Italia :: ph. Roberto Schenone
  • Volarja Canyon
    Volarja Canyon Tolmin | Slovenia :: ph. Michele Zanin
  • Rio Sarcerei
    Rio Sarcerei Nuoro | Italia :: ph. Emanuele Nurra
  • Torrente Casenda
    Torrente Casenda Sondrio | Italia :: ph. Mirco Rossi
  • Rio di Foppiano
    Rio di Foppiano Verbania | Italia :: ph. Erwin Kob
  • Takamaka Canyon
    Takamaka Canyon Ile de la Réunion :: ph. Manuel Aragón
  • Barrosas Canyon
    Barrosas Canyon Flores | Azzorre :: ph. Anna Custo
  • Gocta Falls
    Gocta Falls Bongarà | Perù :: ph. Nitu Moreno
  • Otxi Mdinare
    Otxi Mdinare Colchide | Georgia :: ph. Francesco Radicchi
  • Ha Canyon
    Ha Canyon Creta | Grecia :: ph. Luca Dallari
  • Gole del Raganello
    Gole del Raganello Cosenza | Italia :: ph. Luca D'Alba
  • Ogliana Quarata
    Ogliana Quarata Verbania | Italia :: ph. Guido Armaroli
  • Rio Margherita
    Rio Margherita Bolzano | Margherita :: ph. Erwin Kob
  • Clue d'Amen
    Clue d'Amen Alpes-Maritimes | Francia :: ph. Manuela Esposito
  • Torrente Baes
    Torrente Baes Brescia | Italia :: ph. Ugo Peroglio
  • Lodrino inferiore
    Lodrino inferiore Ticino | Svizzera :: ph. Roberto Schenone
  • Val Bianca
    Val Bianca Domodossola | Italia :: ph. Paolo Giannelli
  • Portela Canyon
    Portela Canyon Creta | Grecia :: ph. Luca Dallari
  • Fosso Pito
    Fosso Pito Ascoli Piceno | Italia :: ph. Pietro Torellini
  • Torrente Iragna
    Torrente Iragna Ticino | Svizzera :: ph. Lorenzo Cociani
Scuola Nazionale Canyoning Progetto ProCanyon Shop Online Catasto delle forre italiane AIC Wiki - l'enciclopedia del torrentismo by AIC AIC tivi su Yotube - i video dei soci Info Canyon by AIC - il forum di torrentismo in Italia Pagina Facebook - Associazione Italiana Canyoning

Queste le candidature giunte alla presidenza per il rinnovo del consiglio direttivo dell'Associazione Italiana Canyoning:

  • Sara Frloris
  • Daniele Maugeri
  • Guido Biavati
  • Pino Ardu

Non avendo raggiunto il minimo di candidati per costituire il CD (5 membri) sarà possibile candidarsi direttamente durante l'assemblea elettiva.

Di seguito il dettaglio delle candidature.

Sara Floris.

Sono nata a Cagliari, il 9 ottobre 1975, vivo nella mia città natale e lavoro presso una catena di Fai da Te e bricolage dove mi occupo di Acquisti e Marketing.

Ho iniziato a fare canyoning dal 2007, anno in cui ho partecipato al 1° corso di torrentismo organizzato in Sardegna. Oltre al canyoning, pratico anche altre attività quali trekking e arrampicata.

Considero l’AIC una importante realtà italiana, che ha dato un forte contributo a divulgare, formare e rendere sempre più sicura la pratica del canyoning in Italia e nel mondo, tramite i corsi e gli istruttori della SNC, il progetto pro-canyon e tutte quelle attività legate alla promozione del torrentismo, al rispetto dell’ambiente e anche ludiche come gli eventi e i raduni.

In virtù di quanto è stato fatto in passato e fatto fino ad oggi, sono fermamente convinta che l’AIC debba continuare ad essere un punto di riferimento nel mondo torrentistico.

Non ho mai ricoperto incarichi direttivi in nessuna Associazione, ma benché senza esperienza, mi metto in gioco e offro il mio massimo impegno nell’affrontare questa nuova sfida.

Gli obiettivi che intendo perseguire sono i seguenti:

  • dare continuità e potenziare tutti gli eventi atti a migliorare la vita sociale, come: raduni, assemblee, uscite sociali, incontri di vario tipo (divulgativi, tematici, ludici etc);
  • dare continuità al Progetto Pro-Canyon;
  • dare continuità al Progetto Catasto;
  • migliorare la comunicazione tra i soci e l’Associazione; rendere l’Associazione più presente e vicina, anche tramite il patrocinio, la collaborazione, il supporto e la visibilità agli eventi locali;
  • creare un maggior coinvolgimento da parte dei CR e dei gruppi locali, affinché possano localmente promuovere e supportare l’Associazione;
  • coinvolgimento dei soci nelle varie mansioni che potranno essere delegate;
  • ricerca sponsor e/o convenzioni per finanziare le spese ed eventuali nuove iniziative.

Mi auguro che da queste poche righe si possa scorgere il mio entusiasmo e la mia voglia di fare, perché l’AIC è importante, non solo per me, ma per tutte le persone che in questi anni hanno lavorato per l’Associazione.

Grazie
Sara Floris


Daniele Maugeri

DATI ANAGRAFICI E PERSONALI

Nato a Torino (TO) il 29 dicembre 1977 Residente a Serdiana, Località Terra Fortesa s.n.c. Telefono: 339 7284210

Desidero candidarmi alle prossime elezioni del consiglio direttivo. Il mio intento, nonché speranza, e' quella di continuare a mantenere attiva l'Associazione che tanto mi ha dato in termini di preparazione tecnica e valore umano.
 
Il mio desidero e' quello di continuare il lungo e faticoso cammino di chi sino ad oggi si e' impegnato nella guida della nostra associazione diventata oggi simbolo e punto di riferimento dell'attività torrentistica.

ESPERIENZE PROFESSIONALI

Socio del Club Alpino Italiano dal 1995 e responsabile del gruppo giovanile di escursionismo della Sezione di Catania sino al 1998.
Nel 2012 entro a far parte dell’Associazione Italiana Canyoning frequentando il corso di 1^ livello A.I.C., oggi 3^ livello.
Dal 2012 sono Socio Ordinario del Soccorso Alpino e Speleologico e nel 2013 entro a far parte della squadra forre.
Sono istruttore di immersioni subacquee dal 2006 e aiuto istruttore di speleologia dal 2016.
Discipline praticate

  • Scialpinismo
  • Immersione in ARA/Rebrather
  • Speleosubacquea
  • Toorentismo
  • Speleologia


Guido Biavati

Nato nel 1965 a Cagliari dove vivo; torrentista e speleologo, appassionato della montagna in genere e di tutte le attività outdoor.

Socio AIC dal 2007; dal 2010 al 2012 ho fatto parte del CD di AIC svolgendo anche la funzione di segretario. Ho seguito tutto il percorso formativo della Scuola Nazionale Canyoning e dal 2011 sono istruttore della SNC; ogni anno dirigo 2/3 corsi in Sardegna. Ho collaborato a far nascere e crescere due gruppi associati AIC in Sardegna. Il gruppo attuale (Sardegna Canyoning) è tra i gruppi AIC con il maggior numero di soci. Insieme agli amici dei gruppi abbiamo attrezzato/riattrezzato quasi tutte le forre più frequentate della Sardegna tra cui 7 procanyon e diverse palestre di roccia disponibili per tutti.

Faccio parte del CNSAS, VIII delegazione speleologica, Soccorso Alpino e Speleologico della Sardegna. Soccorritore speleo ed in forra, Direttore operazioni di Soccorso, Vicepresidente regionale del SASS. Sono tra i fondatori ed i responsabili della squadra forre del SASS.

Non farò proclami mirabolanti o programmi super dettagliati, mi sto candidando solo per spirito di servizio verso l'associazione. Forse è un momento di difficoltà e di stanca, non vedo molte persone interessate a portare avanti il lavoro in AIC, spero di sbagliarmi e che le candidature alle prossime elezioni siano numerose, magari di persone nuove e giovani; in ogni caso io ci sono e metto a disposizione la mia esperienza. AIC per anni è stato il riferimento per il torrentismo Italiano, penso che possa e debba continuare ad esserlo portando avanti tutti i suoi progetti: procanyon, la tutela dell'ambiente, raduni, il sito internet, etc. La scuola deve continuare ad essere il motore della associazione non solo per fare numeri ma soprattutto dei torrentisti capaci e consapevoli. Ampliare la base con il lavoro dei gruppi locali è forse l'unico modo che ci permetterà realmente di crescere radicandoci nel territorio.


 Giuseppe Ardu

Io sottoscritto Ardu Giuseppe, nato a Cuglieri (OR) il 23\11\1942 chiedo di essere inserito tra i candidati per la elezione alla carica di consigliere nel consiglio direttivo per il biennio 2017\19.

Motivo questa richiesta considerando che sono un ferreo sostenitore dell'associazione e del suo operato e mi piacerebbe essere utile nella prosecuzione dei lavori.

Curriculum

Ho iniziato le mie esperienze con le corde nel 1977 col mio primo livello di speleologia che ancora esercito.
Mi sono poi dedicato all'alpinismo e all'arrampicata entrando a far parte del soccorso alpino e speleologico della sardegna dove ho svolto le mansioni di soccorritore, di vice capostazione, e poi capostazione della squadra alpina di cagliari e, infine, eletto vice delegato.

Sono entrato a far parte della famiglia AIC nel 2012 col corso di primo livello e, attualmente, ho il terzo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
cell +39 340 5030 956

Categoria: notizie AIC

Carrello - Cart

 x 
Carrello vuoto

In casa nostra

  • Preghiera per tutti
    È un momento orribile questo, siamo di nuovo a piangere persone e a fare elenchi che nessuno vorrebbe dover fare. Si stanno dicendo tante cose in questo momento, purtroppo non tutte esatte, facendo confusione...
    Leggi tutto...
  • il nuovo direttivo AIC
    Da qualche settimana il direttivo neo eletto ha iniziato a lavorare, tra le prime cose ha formalizzato, non senza qualche difficoltà, le cariche istituzionali:
    Presidente: Luca Dallari Vice...
    Leggi tutto...
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8