• Rio Sarcerei
    Rio Sarcerei Nuoro | Italia :: ph. Emanuele Nurra
  • Rio San Matteo
    Rio San Matteo Brescia | Italia :: ph. Ugo Peroglio
  • Gocta Falls
    Gocta Falls Bongarà | Perù :: ph. Nitu Moreno
  • Takamaka Canyon
    Takamaka Canyon Ile de la Réunion :: ph. Manuel Aragón
  • Torrente Saitta
    Torrente Saitta Messina | Italia :: ph. Michele Di Bella
  • Gole del Raganello
    Gole del Raganello Cosenza | Italia :: ph. Luca D'Alba
  • Gole del Raganello
    Gole del Raganello Cosenza | Italia :: ph. Luca D'Alba
  • Torrente Saitta
    Torrente Saitta Messina | Italia :: ph. Michele Di Bella
  • Torrente Iragna
    Torrente Iragna Ticino | Svizzera :: ph. Lorenzo Cociani
  • Torrente Casenda
    Torrente Casenda Sondrio | Italia :: ph. Mirco Rossi
  • Torrente Baes
    Torrente Baes Brescia | Italia :: ph. Ugo Peroglio
  • Volarja Canyon
    Volarja Canyon Tolmin | Slovenia :: ph. Michele Zanin
  • Fosso Pito
    Fosso Pito Ascoli Piceno | Italia :: ph. Pietro Torellini
  • Lodrino inferiore
    Lodrino inferiore Ticino | Svizzera :: ph. Roberto Schenone
  • Bras Rouge
    Bras Rouge Ile de la Réunion :: ph. Federico Maggiani
  • Rio di Foppiano
    Rio di Foppiano Verbania | Italia :: ph. Erwin Kob
  • Portela Canyon
    Portela Canyon Creta | Grecia :: ph. Luca Dallari
  • Val Progero
    Val Progero Ticino | Svizzera :: ph. Mirko Antonioli
  • Ogliana Quarata
    Ogliana Quarata Verbania | Italia :: ph. Guido Armaroli
  • Ha Canyon
    Ha Canyon Creta | Grecia :: ph. Luca Dallari
Scuola Nazionale Canyoning Progetto ProCanyon Shop Online Catasto delle forre italiane AIC Wiki - l'enciclopedia del torrentismo by AIC AIC tivi su Yotube - i video dei soci Info Canyon by AIC - il forum di torrentismo in Italia Pagina Facebook - Associazione Italiana Canyoning
Catasto AIC UD027
Comune
Acquasanta terme (Ascoli Piceno) - MARCHE
Quote Ingresso 600 m
Uscita 374 m
Dislivello 226 m
Sviluppo 3400 m
Tempi Navetta 20 km
Avvicinamento 5 min
Progressione 3/5 h
Ritorno 5 min
Interesse Interregionale
Difficoltà v3a2 III
Numero calate 16
Corde consigliate 2 da 40 m
Periodo Da marzo a giugno (nei mesi estivi scorrimento assente e nei mesi più piovosi scorrimento eccessivo)
Vie d'uscita Tra Pito e Garrafo, uscita comoda su strada sterrata.
Lungo il Garaffo nuumerose zone di sicurezza ed accessi intermedi
con ponti o cenge.
Materiali Muta completa nel periodo indicato, con ausilio di sacca da lancio.
Cartografia  
Coord. punto d'accesso al greto  
Coord. punto d'abbandono del greto  


Presentazione generale

Itinerario di interesse interregionale. Si tratta di due forre distinte, di cui la prima è l'affluente della seconda.
PIto è una forra con 6/7 verticali con altezza massima di 16mt., molto ravvicinate tra loro, con pareti strette fino ad un metro, che termia la sua corsa proprio all'interno del Rio Garrafo.
GARRAFO è un rio ( calata max 4mt) in condizioni di scioglimento della neve primaverile, si presenta come unvero e proprio fiume, molto divertenete e con qualche tuffo, lunghi corridoi allagati e pareti basse ma ravvicinate tra loro.

Accesso a valle

Accesso a monte

Avvicinamento

Descrizione



Rientro

Category: Procanyon - forre

Carrello - Cart

 x 
Cart empty

In casa nostra

  • Preghiera per tutti
    È un momento orribile questo, siamo di nuovo a piangere persone e a fare elenchi che nessuno vorrebbe dover fare. Si stanno dicendo tante cose in questo momento, purtroppo non tutte esatte, facendo confusione...
    Leggi tutto...
  • il nuovo direttivo AIC
    Da qualche settimana il direttivo neo eletto ha iniziato a lavorare, tra le prime cose ha formalizzato, non senza qualche difficoltà, le cariche istituzionali:
    Presidente: Luca Dallari Vice...
    Leggi tutto...
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8