AIC ha bisogno di te!
Invia la tua candidatura per essere eletto consigliere dell'associazione.
Contribuisci a mantenere viva AIC :)

Invio candidature come da art. 3 del Regolamento AIC - Presentazione delle candidature

3.1 Le candidature per le cariche di Consigliere devono essere presentate, in forma scritta o telematica, al Presidente uscente dell'AIC ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) con almeno 30 giorni di anticipo rispetto alla data in cui si tiene l'Assemblea Elettiva.

3.2 Ciascuna candidatura deve essere corredata da un documento contenente il curriculum e gli obiettivi
che il candidato intende perseguire. Tale documentazione deve essere messa a disposizione dei soci
che ne facciano richiesta con almeno 15 giorni di anticipo sulla data dell'Assemblea Elettiva.

3.3 Qualora il numero di candidature presentate in tempo utile per la carica di Consigliere sia inferiore
a 7 si accetteranno candidature in sede di Assemblea Elettiva.

3.4 Qualora il numero di candidature permanga inferiore a 7 il CD verrà automaticamente formato dai
soli candidati, purché il numero dei componenti il CD sia non inferiore a 5.


Modalità di voto come da art. 4 del Regolamento AIC - Elezione del C
D

4.1 In sede di votazione per l'elezione dei componenti del CD, ciascun socio può esprimere fino ad un massimo di 7 voti di preferenza. In caso il numero degli eletti sia inferiore a 5 l'elezione è da considerarsi nulla e verrà ripetuta immediatamente.

4.2 Il socio può votare solo previo riconoscimento da parte del Presidente dell'Assemblea. Nel caso in cui questo non conosca il socio esso ha l'onere di dimostrare la propria identità presentando un documento con valore legale.

4.3 Possono votare solo i soci in regola con il pagamento della quota sociale. In caso di contestazione fa fede la relativa ricevuta di versamento.

4.4 Il socio può inviare il proprio voto in forma scritta. Il voto viene espresso come indicato al punto 4.1,
mediante busta chiusa inviata al Segretario dell'AIC (Paolo Giannelli, via E. Pazzi 95, 41121 Ravenna) o fatta pervenire direttamente al Presidente dell’Assemblea prima dell’inizio dell’assemblea stessa, corredata di fotocopia di un documento valido. E’ compito del socio assicurarsi che il proprio voto sia giunto a buon fine.

4.5 I voti espressi in forma scritta vengono consegnati dal Segretario dell'AIC al Presidente dell'Assemblea Elettiva prima della votazione e sono convalidati dal Presidente dell'Assemblea Elettiva in sede di scrutinio.

4.6 Il CD risulta composto dai candidati che hanno ottenuto più voti (scrutinando sia quelli espressi dai soci convenuti, sia quelli espressi in forma scritta), in numero corrispondente a quanto stabilito secondo l'art. 4.1. Nel caso si verifichino situazioni di parità si procede al ballottaggio, da effettuarsi
nel corso della stessa assemblea.

Categoria: Assemblee