• Otxi Mdinare
    Otxi Mdinare Colchide | Georgia :: ph. Francesco Radicchi
  • Rio di Foppiano
    Rio di Foppiano Verbania | Italia :: ph. Erwin Kob
  • Torrente Casenda
    Torrente Casenda Sondrio | Italia :: ph. Mirco Rossi
  • Torrente Baes
    Torrente Baes Brescia | Italia :: ph. Ugo Peroglio
  • Lodrino inferiore
    Lodrino inferiore Ticino | Svizzera :: ph. Roberto Schenone
  • Torrente Iragna
    Torrente Iragna Ticino | Svizzera :: ph. Lorenzo Cociani
  • Portela Canyon
    Portela Canyon Creta | Grecia :: ph. Luca Dallari
  • Valle Usella
    Valle Usella Verbania | Italia :: ph. Roberto Schenone
  • Gocta Falls
    Gocta Falls Bongarà | Perù :: ph. Nitu Moreno
  • Bras Rouge
    Bras Rouge Ile de la Réunion :: ph. Federico Maggiani
  • Torrente Saitta
    Torrente Saitta Messina | Italia :: ph. Michele Di Bella
  • Barrosas Canyon
    Barrosas Canyon Flores | Azzorre :: ph. Anna Custo
  • Fosso Pito
    Fosso Pito Ascoli Piceno | Italia :: ph. Pietro Torellini
  • Ha Canyon
    Ha Canyon Creta | Grecia :: ph. Luca Dallari
  • Volarja Canyon
    Volarja Canyon Tolmin | Slovenia :: ph. Michele Zanin
  • Rio San Matteo
    Rio San Matteo Brescia | Italia :: ph. Ugo Peroglio
  • Val Progero
    Val Progero Ticino | Svizzera :: ph. Mirko Antonioli
  • Gole del Raganello
    Gole del Raganello Cosenza | Italia :: ph. Luca D'Alba
  • Val Progero
    Val Progero Ticino | Svizzera :: ph. Mirko Antonioli
  • Val Bianca
    Val Bianca Domodossola | Italia :: ph. Paolo Giannelli
Scuola Nazionale Canyoning Progetto ProCanyon Shop Online Catasto delle forre italiane AIC Wiki - l'enciclopedia del torrentismo by AIC AIC tivi su Yotube - i video dei soci Info Canyon by AIC - il forum di torrentismo in Italia Pagina Facebook - Associazione Italiana Canyoning

Articoli

CAMPO BASE Onlus

Campo Base

Associazione Onlus

 

Isernia

 

OGGETTO: Relazione Clean Up the World – Puliamo San Michele a Foce.

 

“Campo Base Onlus” di Isernia è un’Associazione non lucrativa impegnata da anni nella tutela e nella valorizzazione dell’ambiente, in particolare quello della montagna molisana.

 

Affiliata all’ Associazione Italiana Canyoning, ne condivide appieno gli obiettivi, miranti alla divulgazione del torrentismo nonché alla assoluta tutela dei canyon e dei relativi corsi d’acqua, disseminati su tutto il territorio nazionale.

 

Nell’ottica di tale filosofia, ha ritenuto valida la realizzazione del progetto denominato “Clean up the world”. Un’operazione che ha già coinvolto il personale di Campo Base onlus nella pulizia di uno dei torrenti più belli della Provincia di Isernia, il Callora, nel suo ramo destro, situato nel comune di Roccamandolfi ai piedi del massiccio del Matese.

 

Ci siamo ripetuti e, con il patrocinio  del Comune di Castel San Vincenzo, dell’Ente Parco Nazionale di Abruzzo, Lazio e Molise, siamo scesi nella forra di San Michele a Foce per provvedere alla sua pulizia. La forra scorre in pieno Parco, ai piedi dell’eremo di San Michele e sfocia nel lago di Castel San Vincenzo.

 

Giovedì 21 u.s., approfittando di una breve finestra di bel tempo, si è iniziato a lavorare nelle primissime ore del pomeriggio.

 

Alle 12.00 una squadra di volontari di Campo Base onlus è scesa nella forra per iniziare le operazioni, terminate alle ore 17.00 con il recupero dei numerosi sacchi di immondizia e di resti di alcuni elettrodomestici.

 

Anche qui, come nel Callora, è stato recuperato di tutto.

 

Lungo le sponde e nel greto del torrente, è stato rinvenuto materiale di ogni tipo. Ovviamente la plastica è stata la protagonista accompagnata indegnamente da ferrame di ogni genere, componenti di elettrodomestici, tessuti, materiale ferroso e lattine, residui di materiale da costruzione.

 

Il “bottino” della nostra raccolta è stato di circa 25 kg di rifiuti di ogni genere. Certamente il luogo, sotto tutela del Parco, non ha risentito tantissimo della mano aggressiva dell’uomo, la vigilanza assidua e la gestione delle aree attrezzate hanno contribuito ad una maggiore salvaguardia dell’ambiente.

 

A valle i protagonisti della giornata, con manovre di corda hanno issato fin al livello stradale, i pesanti sacchi riempiti lungo il tragitto.

 

Piena soddisfazione è stata espressa dai responsabili del settore Volontariato dell’Ente Parco, dal Sindaco del paese e dal Presidente di Campo Base onlus.

 

Un sincero ringraziamento va sicuramente al Parco Nazionale di Abruzzo, Lazio e Molise, che tramite l’ufficio preposto, si è reso disponibile a questa collaborazione ed eventualmente alle prossime che possano portare un miglioramento del nostro patrimonio ambientale. Si è sicuramente riusciti a far capire alle istituzioni ed alla popolazione che la pratica del torrentismo (o canyoning) non è fine a se stessa ma tesa ad un rapporto paritario con l’ambiente attraversato.

 

Abbiamo già preso di mira altri siti, questa volta nella provincia di Campobasso, che avrebbero bisogno di un’urgente pulizia e bonifica; sperando che il tempo ci dia qualche giorno buono per le nostre operazioni, vi diamo appuntamento alla prossima operazione.

Isernia, 23 ottobre 2009


Categoria: Pulizie effettuate

Carrello - Cart

 x 
Carrello vuoto